Io amo i prodotti locali

Gli aromi del sole mediterraneo, del terreno calcareo e della salsedine.


 Anna Maria mantiene e sviluppa  da anni una fitta rete di relazioni con i produttori locali, del settore bio e del presidio “slow food”. 

annamaria prodotti locali

I prodotti si identificano  strettamente con il territorio, soprattutto perché ogni prodotto ha un'anima ed una storia, di chi lavora la terra, di chi avvia la filiera produttiva,  di chi si occupa di migliorare la produzione trovando nuove combinazioni. Il prodotto è il frutto del lavoro dell'uomo, del suo impegno, della cultura e delle tradizioni che lo animano. Le colture tipiche sono il grano in rotazione con il girasole, la barbabietola, i prati di leguminose, la vite, l'olivo e le piante officinali.

I prodotti che potete trovare "Sulla nostra tavola"

Pagina presentazione


Da piccoline Anna Maria e Pierpaola erano affascinate dagli alveari di nonno Lello. Infatti da centinaia di anni si pratica l'allevamento delle api, e quindi la produzione del miele che, grazie all'abbondante vegetazione spontanea dell'area protetta e alla coltivazione della lavanda assume particolari profumi e sapori tipici della zona.

strada del rosso conero

Il promontorio del Conero e le colline che lo circondano costituiscono l'ambiente naturale per la coltivazione delle uve rosse di Montepulciano. Una localizzazione che protetta dalla dorsale appenninica e carezzata dalle brezze marine fa sì che il Rosso Conero esprima una tipicità non replicabile altrove. Il Verdicchio, ottenuto dall'omonima uva, ha invece una storia più complessa. Un vino che nel corso del tempo ha subito diverse variazioni, fino a giungere alla sua caratterizzazione attuale di vino bianco dal profumo intenso.

Le coltivazioni di olivo sui poggi con terreno sassoso si continuano a sviluppare. Le varietà di olivo più coltivate sono il Leccino, il Frantoio, il Muraiolo e la Mignola. La produzione di olio, seppur limitata rispetto ad altre regioni, consegna alle nostre tavole un prodotto ricercato e di qualità che si contraddistingue per l'aroma di mandorla. Un olio che può fare da corollario ai piatti della tradizione donandogli una nota di sapore in più o che come condimento di una semplice fetta di pane diviene il protagonista di un pasto. Tra le varietà locali, vanno ricordate:  la Raggia, l'Ascolana tenera, la Rosciola, la Mignola, la Carboncella.

Pagina presentazione


 

fiscerman 3 di javier

Ovviamente il mare ha un ruolo centrale nella cultura e nell'alimentazione della gente della costa, dal pesce azzurro ai molluschi. Famosi sono i moscioli di Portonovo, molluschi selvatici serviti freschissimi e conditi con olio, aglio, pepe e prezzemolo. Altro piatto della tradizione di mare è il brodetto nato come piatto povero consumato dai pescatori, negli anni si è arricchito di ingredienti e condimenti diventando una prelibatezza culinaria. Un piatto forte della cucina di queste coste è il merluzzo all'anconetana.

 Pagina presentazione